Un contest per l’ebook del futuro: l’idea nasce a “Più libri più liberi”.

È nata durante l’edizione di Più libri più liberi – la fiera della piccola e media editoria che si è tenuta a Roma dal 6 al 10 dicembre scorsi – l’idea di un contest per progettare il libro del futuro! Un’idea che abbiamo condiviso con l’Associazione Culturale ViviAmo le Parole e per cui ci siamo proposti con grandissimo entusiasmo come sponsor e partner tecnici dell’iniziativa!

 Il progetto “Ebook anno zero” nasce per sperimentare nuovi percorsi di lettura e scrittura legati al digitale.

L'interno della nuvola di Fuksas durante Più libri più liberi 2017

Un’idea sperimentale e innovativa, all’altezza della struttura progettata da Fuksas – la “nuvola” – che quest’anno ospitava per la prima volta la fiera.

Più nello specifico, il progetto “Ebook anno zero” è stato promosso dall’associazione culturale ViviAmo le Parole. Prende spunto da alcune considerazioni sull’ebook apparse in un articolo di Alessandra Rotondo uscito sul sito web del Giornale della Libreria il 30 ottobre scorso. «Sul fronte del libro, nel riflesso del fiacco bilancio dei primi dieci anni di ebook, qualcuno intravede una mancanza di reale dirompenza del “nuovo” formato. Copia anastatica della versione cartacea, il libro digitale si limiterebbe a garantire al lettore […] qualche beneficio in termini di praticità. Senza potenziarne – anzi, forse, affievolendone – l’esperienza di fruizione. Che l’ebook potesse essere molto di più della versione in pixel del libro a stampa l’abbiamo sentito dire più che sperimentato».

Una riflessione, questa, che ci trova assolutamente d’accordo! E che ha fornito all’associazione ViviAmo le Parole lo spunto per l’elaborazione di un progetto che intende concentrarsi non sui limiti fino a ora evidenziati dall’ebook nella capacità di incidere in modo innovativo sull’esperienza di lettura, ben evidenti a tutti gli operatori della filiera editoriale, ma sulle potenzialità per molti versi ancora inespresse del formato digitale, soprattutto, ma non solo, nella sua versione «enhanced», cioè arricchita.

Un vero e proprio contest – o “concorso d’idee” all’italiana – dunque,  volto alla ricerca di materiali e soluzioni innovative che abbiano la capacità di offrire nuovi stimoli all’evoluzione futura del libro digitale. Un contest che non si rivolge principalmente a esperti e programmatori, ma vuole coinvolgere tutti coloro che ritengono di avere un’idea innovativa rispetto al panorama attuale del prodotto librario digitale, anche se sprovvisti di conoscenze tecniche specifiche relative alla struttura interna dell’ebook. Quindi autori, editori, creativi, professionisti, enti e associazioni.

Per l’attuazione del progetto, l’associazione culturale ViviAmo le Parole si propone di creare una rete di soggetti interessati all’argomento dell’innovazione digitale in editoria e alla conseguente sperimentazione di nuovi prodotti e percorsi di fruizione. Noi di LibrinAria abbiamo accettato con entusiasmo l’invito a collaborare!

Tempo di Libri come palcoscenico per la presentazione del contest

Manifesto presentazione giornate tematiche a Tempo di Libri 2018L’idea è nata, appunto, durante la prima giornata di Più libri più libri, quando l’AIE – Associazione Italiana Editori – ha presentato la prossima edizione di Tempo di Libri, la fiera internazionale dell’editoria che si svolgerà a Milano dall’8 al 12 marzo  2018. Il tema scelto per l’ultima giornata di fiera – Mondo Digitale – e il suo sottotitolo: “Un ponte tra passato e futuro affrontando i temi della rivoluzione tecnologica, sapendo che la virtualità può dare un contributo straordinario alla diffusione delle emozioni che sanno restituire le narrazioni” sembra un prologo perfetto per l’idea di contest che noi e ViviAmo le Parole abbiamo in mente

Se siete interessati a qualsiasi titolo, potete contattare l’associazione culturale ViviAmo le Parole, per il progetto “Ebook anno zero”, alla mail associazione@viviamoleparole.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi